Sensori da esterno - L'AUTOMAZIONE - sistemi automatici e di sicurezza

Vai ai contenuti

Menu principale:

Sensori da esterno

Prodotti > Sicurezza

Sensore da esterno ad “effetto tenda”. Disponibile con doppio infrarosso passivo oppure con doppia tecnologia (doppio infrarosso e microonda 24GHz) per ottenere un’area di rilevazione molto ristretta a protezione di porte e finestre. Portata circa 3 metri (regolabile). Il tamper antirimozione basato su accelerometro ed un costante adattamento parametrico alla temperatura esterna ne completano le innovative caratteristiche.

  




Sensore volumetrico a doppio infrarosso passivo da esterno. Due elementi piroelettrici montati su testine snodate completamente indipendenti ed orientabili singolarmente in verticale ed orizzontale. Portata circa 12 metri.Altezza di montaggio compresa tra 80cm e 250cm. Logica OR / AND / AND intelligente. Buzzer di test a bordo. Eccellente versatilità ed affidabilità. Visiera di protezione e copritestine ad effetto tenda incluse nella confezione.


     



BARRIERA LINEARE CON TECNOLOGIA A MICROONDA
E’ costituita da un trasmettitore ed un
ricevitore, che creano un volume di protezione perimetrale
con portata fino a 300 metri. E’ molto semplice da
installare ma ha prestazioni di altissima sicurezza





SISTEMA DI PROTEZIONE PERIMETRALE PER RECINZIONI E RILEVAZIONE DI PERSONE
Speciale sistema per la protezione di recinzioni e la rilevazione di persone. Il cuore del sistema è l’unità di controllo, a cui vengono collegati i cavi di rilevazione della vibrazione ed i rilevatori sismici.
Il cavo di rilevazione vibrazione è uno speciale cavo triboelettrico, che viene posizionato sulla recinzione da proteggere. Un lato del cavo è collegato all’unità di controllo mentre l’altro viene terminato con un resistore. La vibrazione causata dal movimento dell’intruso genera uno strisciamento negli elementi del cavo, generando una tensione. A seconda delle regolazioni, tale tensione può provocare un allarme. La lunghezza massima del cavo vibrazione può essere 250 metri. L’utilizzo di tale cavo è consigliato su recinzioni che trasmettono vibrazioni al cavo oppure dove l’intruso causa vibrazioni direttamente sul cavo. E’ consigliato ad esempio sotto il suolo per prevenire una escavazione oppure in cima ad un muro come sistema antiscavalcamento.
I rilevatori sismici sono installati a 15-30cm sotto il suolo. Essi convertono le vibrazioni meccaniche causate dal passaggio di una persona o di un veicolo in segnali elettrici. I rilevatori sismici possono essere installati anche sotto superfici di cemento. La lunghezza massima di un linea di rilevazione sismica è di 240m e può contenere fino a 12 rilevatori. Il raggio massimo di rilevazione di ciascun sensore è di 10m in condizioni ideali
.



Click su l'immagine per visualizzare il PDF o la sua descrizione.

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu